contenuti della pagina

Ecco un primo report che ci ha inviato la diocesi di Kumbakonam sulla distribuzione degli aiuti per le famiglie più povere dell’area. Come sottolinea nel report Fr. Kaspar, segretario del settore “Educazione” della Diocesi , l’intervento è ancora in corso; questo è un primo riscontro. Una volta concluso il progetto, ci verrà inviato il report finale.

Nella lettera di accompagnamento il Vescovo ci scrive:
Il vostro generoso contributo ha aiutato la nostra povera gente colpita dal Coronavirus nel territorio della Diocesi di Kumbakonam, Tamil Nadu, India. Vorrei ringraziare voi e tutti i vostri generosi donatori per il vostro supporto costante, grazie al quale siamo stati in grado di tendere la nostra mano in aiuto a coloro che stanno vivendo alla giornata, in grande sofferenza, durante questa pandemia. In allegato potete trovare alcune foto dei beneficiari.
In India il lockdown, a causa della diffusione del Coronavirus, è stato prolungato fino alla fine di luglio 2020. […] Giorno dopo giorno il numero delle persone contagiate aumenta.

Nel report Fr. Kaspar scrive che sono state selezionate le famiglie più bisognose e a queste sono stati distribuiti cibo (riso, soia verde, piselli, olio …) mascherine e gel disinfettante, secondo la tabella riportata.

Egli inoltre specifica che attualmente il lockdown è stato sì prolungato fino al 31 luglio, dopo vari altri prolungamenti precedenti (sono in lockdown dal 24 marzo), ma che non si sa se terminerà effettivamente a fine luglio, dato il continuo aumento dei casi.

Fr. Kaspar conclude così il report: “Ancora una volta a nome mio e di tutta la Diocesi consentitemi di esprimervi la nostra più profonda gratitudine per il vostro aiuto a favore dei più vulnerabili”.

Ci uniamo anche noi ai ringraziamenti della Diocesi di Kumbakonam: GRAZIE DI CUORE!

Report intermedio distribuzione aiuti Kumbakonam – Emergenza COVID19 India